Scarica il plug-in Flash Player per visualizzare questa animazione.

  • In primo piano
  • Prossimi eventi
  • La ricetta del mese

 

Raphael Gualazzi in Concerto

 

Mercoledi' 20 agosto 2014 alle ore 21,30 l'Arena maniace e' lieta di presentarVi per la prima volta in Sicilia: Raphael Gualazzi "Welcome to my Hell Tour 2014" nell'nica data di Siracusa, con un nuovo, travolgente spettacolo, le cui promesse sono chiare fin dal nome scelto per la tournée: uno show dinamico e sfaccettato che alterna atmosfere suggestive a momenti dall’energia intensa e irresistibile. Il tutto costruito attorno al suo inconfondibile sound internazionale, capace di spaziare con naturalezza dal jazz al blues, incursioni nel gospel e nel soul, così come nel country e nel rock, con un omaggio ai classici, da Verdi al felliniano Rota. Biglietti in prevendita sui circuiti:
www.ctbox.it
www.tickettando.it
e presso il botteghino dell' Arena Maniace
a partire da € 20,00 + diritti
Info Ycama srl:
+39. 0931.483424
ycamasrl@gmail.com

 

ortigia.itMartedi' 12 agosto 2014: alle ore 22,00all' Arena Maniace Falsi d'Autore (live set)e a seguire Dj Set di Attilio Ierna.

Giovedi' 14 agosto 2014: alle ore 21,30 al Moon in via Roma 112, Rassegna di Musica Classica con "Suoni Passati 2014" secondo appuntamento "Armonie di mezza estate" eseguito da Agora' Ensamble.

Dall' 01 agosto al 14 agosto 2014: all' Antico Mercato di Ortigia "Blues and wine soul festival".Rassegna musicale e degustazione vini.



 

 

 

 

 

"Le Torri di Aretusa"

Dall' 8 agosto al 07 settembre 2014 alla Galleria Regionale palazzo Bellomo in via Capodieci 14, cinque fotografi incontrano il Medioevo a Siracusa. Orario visite: martedi'/sabato ore 9,00/18,00-domenica ore 9,00/12,00 lunedi' chiuso.

Noa a Siracusa

Lunedi' 18 agosto 2014 all' Arena MAniace, Noa in concerto: Lettera aperta al vento.Aperte le prevendite su www.ctbox.it

"Ortigia" Tempio del gusto

Siracusa e la sua provincia contengono una concentrazione incredibile di beni culturali. Nei templi, nei teatri, si respira la grecita', nelle basiliche si coglie il grande empito della religione, il medioevo si chiude in torri e castelli, mentre la citta' e' scena del trionfo del barocco. Sono i sapori dei frutti della terra e del mare che nella gastronomia del territorio vengono elaborati in maniera unica ed irripetibile, tanto da rendere segnatamente memorabile l'incontro con ognuno di essi. La cucina siracusana ha costruito seulle origini greche startificazioni di gusti diversi, legate alla storia della citta' e alle culture che ha accolto, da quella levantina a quella araba, a quella francese e spagnola, senza pero' mai perdere la struttura portante dell'antica origine che aveva il suo punto di forza nella genuinita' e qualita'. Trionfa il pesce nella cucina siracusana, ed e' il pescato della notte che si offre con una gamma che e ' quasi musicale elencazione: sono dentici, spigole, lambuche, sogliole, aricciole, polpi e calamari, sgombri, triglie e merluzzi, e cernie, totani, spada e tonni e ancora, ancora...secondo la stagione e le condizioni del mare . E' "cucina dello scoglio", quella di Ortigia che perpetua tradizioni antiche, offrendosi al gusto e all'intelligenza, invitando chi ne abbia voglia a scoprire oltree alle delizie del gusto, codici e parametri di riferimento storici, intriganti legami fra passato e presente.

da "Scoprire Siracusa".

 

Facebook

Vuoi ricevere le ultime novità di ortigia.it?

Iscriviti alla nostra mailing list.

ortigia.it